Fab Lab Western Sicily – Il primo Fab Lab a Marsala, provincia di Trapani

Storia

Fab Lab WS: un luogo dove tutti possono esprimere la propria creatività e promuovere una cultura dell’innovazione.

Scuola : Fab Lab Western Sicily - Trapani
Progettista :

Puoi supportare questa campagna con PayPal, Carta di Credito, PostePay (VISA) o Bonifico.

Il Perchè del progetto

Progetti come il Fab Lab WS hanno un enorme potenziale in Sicilia. Permettono di promuovere soluzioni creative ai problemi che si fronteggiano ogni giorno, di stimolare lo spirito imprenditoriale, di avvicinare studenti di scuole differenti attraverso progetti sociali e di far emergere un nuovo senso di comunità basato sull’open source, lo scambio di conoscenze e la collaborazione.

Puntando sulla formazione nelle aree digitali, si possono trovare nuove soluzioni a vecchi problemi. E puntando su un Fab Lab, si può far sì che queste soluzioni si materializzino in maniera rapida e semplice.

Da piccoli progetti come questo, possono essere promossi grandi cambiamenti.

Se l’esperimento nella nostra provincia dimostrerà che é possibile utilizzare il Fab Lab come ponte tra giovani ed imprese, creeremo un format che potrà essere replicato in altre località. A sua volta, un network di progetti vincenti potrà essere la base di una rivoluzione sociale basata sul concetto di scambio e comunità.

Descrizione del progetto

Il progetto Fab Lab Western Sicily consiste nella creazione di un laboratorio di fabbricazione digitale accessibile a chiunque nella comunità locale fosse interessato a dare spazio alla propria creatività: dagli studenti delle scuole e delle università, alle imprese, fino ai pensionati.

Il Fab Lab darà accesso facile e gratuito a strumenti di fabbricazione digitale come stampanti 3D, tagliatrici laser, fresatrici a controllo numerico e strumenti di elettronica. Inoltre, gli utenti riceveranno il sostegno necessario per portare avanti progetti sociali ed imprenditoriali.

Questi particolari laboratori sono utilizzati in ogni angolo del mondo per creare robots, droni, strumenti musicali, impianti medici, apparecchi per misurare l’inquinamento atmosferico, macchinari da laboratorio per esperimenti scientifici o perfino intere case eco-sostenibili.

Il format del Lab permetterà a chiunque, senza alcuna particolare conoscenza di base in area di ingegneria o design, di dare sfogo alla propria immaginazione per creare (quasi) qualsiasi cosa. Infatti, seguendo la linea della maggior parte dei Fab Lab esistenti in giro per il mondo, il laboratorio si doterà di manuali self-learning e punterà a formare una serie di figure giovani con le competenze necessarie per supportare gli utenti del Lab nella realizzazione del loro progetto.

Il progetto mira a raggiungere degli obiettivi sociali quali:

stimolare la creatività dei giovani;

incentivare la prototipazione rapida di idee di impresa innovative;

creare un ponte tra le scuole e le imprese attraverso la formazione degli alunni con competenze digitali;

avvicinare gli studenti alle aree di ingegneria, elettronica, scienza ed altre aree il cui insegnamento possa giovare di applicazioni pratiche;

promuovere soluzioni creative a problemi locali.

Budget

Costo Voce
11000 € Macchinari (no. 4 stampanti 3D, una laser cutter)
5000 € Pagamento del personale nei primi mesi di attivita'
2000 € Materiali di elettronica e altri materiali necessari alla creazione di oggetti (plastica, legno, acrilico, etc)
2000 € Rinnovamento ed adattamento locali
Update
Commenti
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Finanziatori ( 12 )

Guglielmo Apolloni

Christoph Oldenburg

Gianvito Passalacqua

Giovanni Genna

FIORELLA ALAGNA

Giacomo Di Girolamo

Giacomo Licari

Fabrizio Bocchino

ROTARY INTERNATIONAL CLUB DI MARSALA

Fabio Laudicina

Anonimo

Anonimo