A scuola senza zaino

Storia

Investi nell’istituto di Taranto per conoscere, attraverso workshop e seminari, un innovativo metodo di apprendimento.

Progettista :

Descrizione del progetto

In Italia ci sono 107 istituti che utilizzano la metodologia “a scuola senza zaino”. A questi vogliono aggiungersi anche le prime due classi della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Statte (siamo a Taranto).

Investire in questo progetto significa finanziare il materiale per rendere più accoglienti e flessibili le aule. 

Le ricompense sono tutte dedicate all’apprendimento e alla diffusione della metodologia. Avrete infatti la possibilità di assistere a delle lezioni, di partecipare a seminari e workshop, ma anche di porre telefonicamente delle domande, su questa nuovo metodo, al progettista.

Che cos’è la “scuola senza zaino”?

Una scuola diversa da quella tradizionale in cui l’alunno ha la possibilità di trovare tutti gli strumenti di cui ha bisogno, imparando a gestirli con attenzione e consapevolezza.

Nella scuola senza zaino i bambini arrivano a scuola “leggeri”, entrano in aula per darsi il buongiorno e discutono insieme il programma di lavoro. Non c’è cattedra in classe, né banchi in fila ma pareti colorate e mobili funzionali per accogliere strumenti didattici, tattili e digitali.

Ci sono tavoli sistemati per accogliere i gruppi di lavoro in cui gli alunni possono interagire tra loro, perché la parola d’ordine è condivisione.

Non si tratta solo di “alleggerire” il peso della cultura ma anche di avviare il docente al ruolo di guida, di facilitatore, e di organizzatore e non di mero trasmettitore di saperi. A tal scopo diventa centrale la didattica laboratoriale che rinforza l’autonomia del bambino, lo rende consapevole del proprio processo di apprendimento e gli fa interiorizzare determinate metodologie di studio e di ricerca che potrà adottare anche nei gradi successivi di scuola.

Finalità

  • Rendere la scuola ospitale
  • Apprendere attraverso il fare
  • Promuovere atteggiamenti di solidarietà, collaborazione, accettazione e valorizzazione dell’altro e di sé
  • Sviluppare abilità sociali che consentano di lavorare con successo tra pari

Destinatari

  •  I bambini di due prime classi della scuola Primaria

Obiettivi Di Competenza Pluriennali

Per i Bambini:

  • Rinforzare l’autonomia
  • Coinvolgere i bambini nella gestione della classe: organizzazione spazi, tempi,procedure, riti, attività
  • Rendere il bambino consapevole del proprio processo di apprendimento
  • Capire e saper esprimere i propri stati d’animo
  • Potenziare capacità comunicative interpersonali
  • Sviluppare la dimensione cooperativa e le capacità di lavorare in gruppo
  • Sviluppare comportamenti positivi atti a risolvere problemi
  • Rafforzare l’autostima e il senso di appartenenza al gruppo
  • Rafforzare la capacità di inventare, elaborare le regole degli spazi e della vita scolastica;
  • Imparare a lavorare da soli (o anche in piccoli gruppi) e contemporaneamente in attività diverse senza l’intervento dell’insegnante
  • Saper alimentare un clima di quiete, serenità, calma, rispetto, cooperazione,silenzio, ricerca, curiosità, laboriosità, ascolto, attenzione

Per le Insegnanti:

  • Incoraggiare la partecipazione attiva dei bambini , verso l’autonomia e la responsabilità
  • Organizzare l’ambiente dotandolo di materiali didattici
  • Parlare poco e usare la voce in modo appropriato
  • Impostare brevi e efficaci lezioni frontali
  • Saper co–progettare e co–produrre con i colleghie bambini
  • Controllare gli eccessi di protagonismo e di presenzialismo
  • Sviluppare e organizzare una molteplicità di azioni didattiche a livello di scuola
  • Elaborare e favorire il confronto

Per i Genitori

  •  Collaborazione con le insegnanti per la predisposizione di sussidi didattici e per la manutenzione di quelli esistenti.
  • Partecipazione agli incontri organizzati per maggiore coinvolgimento

Budget

Costo Voce
800 € 8 Tavoli Quadrati
400 € 4 Casellari
200 € 2 piani angolari per insegnante
100 € 6 mensole
500 € Pubblicità
200 € Servizio School Raising
Commenti
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Finanziatori ( 3 )

Giovanna

Patrizia

guglielmo Apolloni